Astronomia, la Luna protagonista del mese di aprile

Gli appuntamenti del mese di aprile secondo gli esperti dell'UAI

di fabiana 2 Aprile 2019 9:00

Sarà la Luna la vera protagonista del mese di aprile come ricordano gli esperti dell’Unione astrofili italiani (Uai) che illustrano tutte gli appuntamenti del mese in corso. 

Ad aprile cade quest’anno una Pasqua alta perché sembra disobbedire alle regole della luna piena: la Pasqua per tradizione cade la prima domenica dopo il plenilunio successivo all’equinozio di primavera, ma l’equinozio quest’anno è caduto il 20 marzo e il plenilunio il 21 marzo. Ma la Pasqua 2019 cadrà il 21 aprile visto che il calendario ecclesiastico pone per convenzione l’equinozio alla data del 21 marzo e il calcolo parte quindi dal 19 aprile. 

Non solo Luna, ma anche novità nel cielo: nelle prime ore sarà possibile continuare ad ammirare le costellazioni che hanno già popolato il cielo nei mesi scorsi, Orione, il Toro, i Gemelli, l’Auriga, ma verso est sarà possibile  cominciare ad ammirare gli astri che animeranno la stagione estiva. 

Venere, seppur luminosa, continuerà a ridurre la propria visibilità, ma Giove, continuerà ad anticipare l’orario del proprio sorgere tanto che nell’arco di trenta giorni apparirà sull’orizzonte orientale poco prima della mezzanotte. 

La Luna sarà la grande protagonista del mese: il 2 aprile sarà impegnata nella congiunzione con Venere, con Marte (il 9 aprile), con Giove (il 22-23 aprile), con Saturno (il 24-25 aprile). 

Non mancheranno le stelle cadenti anche se non saranno le totali protagoniste del mese: nel corso della prima metà del mese, nella seconda parte della notte dopo il tramonto della Luna, ci sarà la possibilità di osservare le gamma Virginidi (dal 14 aprile) e a fine mese sarà possibile ammirare le alfa Bootidi (26-27 aprile) che saranno particolarmente visibili visto che la Luna non disturberà la loro visibilità.

Commenti