5 prostitute che han cambiato il corso della storia

Praticarono il mestiere più antico del mondo, ma riuscirono ad affermarsi pienamente nella società dei loro tempi. Vediamo chi sono.

di Simona Vitale 19 marzo 2013 10:44

Per la maggior parte di noi offrire prestazioni sessuali in cambio di soldi o, dati i tempi che corrono, di un posto di lavoro da tenere ben stretto, è sicuramente un comportamento deprecabile. Eppure, la storia ci offre diversi esempi di donne che svolgevano il mestiere più antico del mondo e che, con le proprie “competenze“, hanno cambiato il mondo.

Cracked.com ci dice quali sono:

1. Rahab, la prostituta di Gerico. 

Credit PHOTO: Cracked.com

Credit PHOTO: Cracked.com

La sua figura è descritta nel libro biblico di Josuè. Proveniente da una famiglia della classe media, Rahab era una donna intelligente e mentalmente indipendente. A quei tempi c’era solo una professione che una donna come lei poteva svolgere. Mentre una donna sposata era completamente schiava di suo marito, una prostituta viveva liberamente la sua vita e prendeva le sue decisioni. Come donna scarlatta, Rahab aveva la libertà.

Rahab era anche una donna dal cuore d’oro. Nel 1422, Joshua, re dei Giudei, aveva messo gli occhi sulla città di Gerico. Il re, così, inviò due spie per ispezionare il paese. I due giovani ebrei fecero il loro lavoro e trovarono rifugio e accoglienza presso casa di una donna, Rahab per l’appunto. Riconoscendo l’azione del Signore, e ricordandola ai due uomini (Abbiamo sentito come il Signore ha prosciugato le acque del Mare Rosso davanti a voi, alla vostra uscita dall’Egitto e come avete trattato i due re Amorrei, che erano oltre il Giordano…), li nasconde a Giosué, re di Gerico.

A causa della bontà di Rahab, le due spie sopravvissero e furono in grado di portare a casa informazioni cruciali che servirono per la conquista della città da parte delle truppe di Israele. 

27 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti