Metanfetamina, gli effetti shock sul viso della potente droga (FOTO)

Senza contare la perdita dei denti e la deformazione del volto. Solo il 2% dei consumatori di metanfetamine sopravvivono alla morte nel giro di 10 anni.

di Simona Vitale 27 giugno 2013 13:14

La metanfetamina, una delle droghe più economiche presenti sul mercato, è in grado di causare effetti devastanti sul viso di coloro che la consumano. Nel giro di un paio d’anni ci si trasforma letteralmente da giovani a vecchi, i denti cadono e il viso perde quella che era la sua originaria struttura. Non solo. Si perde l’appetito e di conseguenza seguono grossi periodi di digiuno.

Un lungo percorso che conduce, infine, alla morte. Si stima, infatti, che tra tutti coloro che hanno provato metanfetamine solo il 2% riesce a sopravvivere nell’arco di 10 anni.

1. Angelic a 31 anni, prima dell’utilizzo di metanfetamina

Angelic, 31 anni, primaAngelic a 34 anni

Angelic, a 34 anni dopo

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti