Leonardo.it
IsayBlog

In malattia fa l’istruttrice di aerobica, denunciata

La donna insegnava aerobica nei giorni in cui avrebbe dovuto essere in malattia, percependo ugualmente lo stipendio comunale.

di Elena Arrisico 29 giugno 2012 8:45
Aerobica

Un’impiegata comunale di un piccolo paese in provincia di Torino è stata denunciata, perché insegnava aerobica nel periodo di malattia dal lavoro.

La donna, in malattia da oltre un anno, è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Torino, che ha ricevuto delle segnalazioni da parte del datore di lavoro di 40 anni e del sindaco del piccolo comune, che si era insospettito dalle ripetute anomale assenze dell’impiegata.

Le Fiamme Gialle di Lanzo Torinese hanno, quindi, controllato i certificati medici della malattia dall’INPS e seguito la donna; così l’hanno vista e filmata mentre faceva l’insegnante di aerobica nei periodi in cui avrebbe dovuto essere, in realtà, in malattia. Le lezioni ero svolte per gruppi di signore presso la palestra gestita dalla madre della donna.

Secondo quanto reso noto dai Finanzieri, l’impiegata comunale continuava a percepire lo stipendio dal Comune, sommandolo al guadagno come insegnante di aerobica. La donna di 40 anni è stata, quindi, denunciata per truffa aggravata ai danni del Comune e segnalata al proprio datore di lavoro per aver svolto una seconda attività lavorativa, senza alcuna autorizzazione. La 40enne, ovviamente, adesso rischia anche il licenziamento.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti