Guerra di candeggina nel Maryland, 19 feriti in un market

Nel Marylan si è svolta la surreale guerra fra due massaie, le quali armatesi di siringhe con candeggina hanno generato il caos in un market.

di Vincenzo Avagnale 10 ottobre 2011 13:09

Maryland, Usa, è qui che succede la surreale guerra fra queste due massaie, che per motivi tutt’ora sconosciuti hanno riempito delle siringhe di candeggina ed altri prodotti chimici ed hanno cominciato ad azzuffarsi provocando il ferimento di 19 persone.

Non è uno di quei reality show in cui i protagonisti si accapigliano per aumentare l’audience, ma la drammatica situazione che ha visto lottare due donne in un negozio Walmart ad Arbutus. Per fermare lo scontro è stato necessario evacuare il negozio e fa intervenire i vigili del fuoco; ben 19 sono le persone ferite e trasportate in ospedale, di cui una ha riportato ferite gravi a causa dei prodotti chimici finiti direttamente sugli occhi.

Glenn Blackwell, portavoce dei vigili del fuoco di Arbutus, ha detto che una persona è stata arrestata. Sconcerto nella comunità per questo insensato atto di violenza in una cittadina generalmente tranquilla, inspiegabile una simile rabbia e cattiveria per il reverendo della chiesa locale, che ha commentato “la vita e lo stress di oggi allontanano l’uomo da Dio e dai valori che lo rendono umano e queste sono le tragiche conseguenze”. 

11 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: usa
Commenti