Cnr: è stato il febbraio più freddo dell’ultimo mezzo secolo

La temperatura è stata di 2.6 gradi inferiore rispetto alla media del periodo che va dal 1971 al 2000. Il febbraio più freddo degli ultimi due secoli resta comunque quello del lontano 1803.

di Gianni Monaco 4 marzo 2012 13:49

La retorica vuole che l’ultimo inverno sia sempre quello più freddo e l’ultima estate la più calda. Stavolta, invece, pare non si tratti delle solite non notizie. Il Cnr (Centro Nazionale delle Ricerche), ovvero uno dei principali organismi scientifici del nostro paese, ha certificato che dal 1965 non si verificava un mese di febbraio così rigido. Quello che si  è appena concluso verrà ricordato per il gelo e le abbondanti nevicate (anche in parti del Sud Italia solitamente risparmiate, come Roma e Napoli): la temperatura è stata di 2.6 gradi inferiore rispetto alla media del periodo 1971-2000.

Il febbraio più freddo degli ultimi due secoli resta comunque quello del lontano 1803: all’epoca l’anomalia fu di -6.4 gradi rispetto al periodo di riferimento.

Contraddittori i dati relativi alle precipitazioni diffusi dal Cnr di Bologna. Febbraio 2012 ha fatto registrare un +21% a livello nazionale rispetto alla media 1971-2000. Ma la situazione è assai diversa a seconda della zona del paese che prendiamo in considerazione. Al Nord abbiamo -62%, al Sud un +85%.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: freddo
Commenti