Australia, bimbo salvato dal ciclone Oswald (VIDEO)

Le immagini mostrano uno spicchio di ciò che sta avvenendo in Australia in queste drammatiche ore.

di Elena Arrisico 28 gennaio 2013 16:37

Prima vittima degli incendi devastanti, adesso l’Australia è sommersa dall’acqua a causa del passaggio del ciclone Oswald, che non sta risparmiando nessuno: per via del forte maltempo, infatti, sono centinaia le case che risultano essere allagate – alcune addirittura distrutte – e che sono state abbandonate dai residenti.

A riportare la notizia è TMNews, che parla anche di un bilancio provvisorio di 3 morti nel Queensland e di molti abitanti di Gympie – a nord di Brisbane – che sono stati costretti a rifugiarsi sui tetti delle loro case, in attesa dei soccorsi: per questa ragione, è scattata l’evacuazione in diverse aree del paese ed è stato il Guardian a diffondere le toccanti immagini di un bimbo tratto in salvo dai soccorritori.

Il video – diffuso dal noto quotidiano britannico – mostra le immagini di un’automobile bloccata dall’acqua e del bimbo tratto in salvo insieme a due donne, che lo hanno messo in una borsa per permettere ai soccorritori di portarlo sull’elicottero senza ulteriori problemi ed ecco la testolina bionda del piccolo che fa capolino una volta arrivato, fortunatamente, a destinazione.

Il ciclone Oswald si sta abbattendo in maniera violenta sul paese messo a dura prova ed il Daily Mail fa sapere che sarebbero circa 58 mila le case senza elettricità, oltre alle circa 900 abitazioni evacuate nella regione di Gladstone.

Oltre a tutto ciò, si teme anche per i serpenti che pare stiano abbandonando il proprio habitat per cercare anche loro riparo. Al momento, dovrebbero essere almeno 21 le persone tratte in salvo dai soccorritori per mezzo di elicotteri.

Australia, bimbo salvato dal ciclone Oswald (VIDEO)

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti