Vende i beni e dona tutto all’ospizio: era stanco di pagare le tasse

Bruno Fornasier, 78 anni, ex meccanico in pensione senza moglie e figli, ha chiesto in cambio solo alcune cose. Vediamo quali.

di Simona Vitale 23 Novembre 2012 12:27

Come sappiamo evadere le tasse è sicuramente cosa illegale, eppure un uomo di 78 anni di Treviso ha trovato un escamotage per non doverle pagare. Protagonista della storia è Bruno Fornasier, 78 anni, ex meccanico attualmente in pensione che, senza moglie e senza figli, ha deciso di donare tutti i suoi beni all’istituto di ricovero e assistenza agli anziani di Treviso chiedendo in cambio solo la possibilità di essere ospitato a vita nella struttura.

I beni dell’uomo, consistenti in 6 abitazioni, hanno un valore di circa 1,3 milioni di euro ed il proprietario della struttura li ha accettati con piacere immenso. Come ha spiegato l’uomo:

Si tratta di uno dei lasciti più importanti che ci siano mai capitati, soprattutto se pensiamo che in cambio il nostro anziano non ha voluto nemmeno granché: gli verrà garantita assistenza sino alla morte, il pagamento delle spese per il funerale e l’acquisto di un loculo nel cimitero della città.

Commenti