Sfera Ebbasta senza mascherina per inaugurare il nuovo fast food: ha violato il DPCM?

Il trapper si è mostrato ai fan senza la mascherina, violando il DPCM. E ora?

di Maria Barison 2 Febbraio 2021 22:43

Fanno discutere le immagini di Sfera Ebbasta senza mascherina a Roma. Il trapper di Cinisello Balsamo è approdato ieri nella Capitale per inaugurare l’apertura di Healthy Color, la catena di fast food finora presente soltanto a Milano. Insieme a lui lo stilista Marcelo Burlon e il calciatore Andrea Petagna, suoi partner in crima in quest’avventura imprenditoriale. Dopo essersi scoperto intestatario di una piazza a Cinisello Balsamo, dunque, il trapper di Rockstar è ora un ristoratore di cibo salutare.

Sfera Ebbasta sbarca a Roma: cos’è Healthy Color

Healthy Color è la nuova realtà del mondo del fast food che si fonda su due principi: il cibo colorato e il cibo sano. L’idea si muove anche sul confezionamento dei menu: il packaging è ecofriendly e anche l’acqua viene consegnata in tetrapak completamente vegetale e riciclabile.

Per il momento Healthy Color sarà presente a Milano e Roma, ma il progetto è in espansione verso altre città europee. I piatti sono disponibili dal menu vegetale alle insalate di pollo o salmone.

Sfera Ebbasta senza mascherina

L’arrivo di Sfera Ebbasta e soci a Roma non è passato inosservato e all’esterno del nuovo locale Healthy Color si sono radunati alcuni fan per immortalare il momento e chiedere un selfie all’artista, che non si è tirato indietro. Il problema è che Gionata Boschetti non indossava la mascherina mentre si trovava all’esterno a intrattenersi coi fan.

Il fatto è stato portato all’attenzione di Marcelo Burlon, che però non ha gradito l’osservazione e si è messo a trollare il follower che chiedeva spiegazioni. Burlon ha risposto che entrambi avevano fatto il tampone, ma questo non giustifica l’assenza di mascherina di Sfera Ebbasta.

Sfera Ebbasta ha violato il DPCM?

Tecnicamente sì. Il DPCM sull’utilizzo delle mascherine parla chiaro:

Bisogna indossarla quando si esce ed averla sempre alzata se si cammina per strada o in qualsiasi altro luogo frequentato da altre persone. In città, al mare, nei luoghi di villeggiatura, ovunque. Con la sola eccezione di posti dove non si possa incontrare nessuno.

Nella Regione Lazio, inoltre, l’utilizzo della mascherina all’esterno è stato reso obbligatorio dal 2 ottobre. Pur se risultato negativo al tampone, dunque, Sfera Ebbasta senza mascherina ha violato il DPCM. Per il momento il trapper non ha replicato né chiesto scusa, ma la polemica contro di lui intanto ha preso piede e il silenzio dell’artista sta creando non poca tensione.

Non vi è notizia, inoltre, di eventuali provvedimenti presi contro il trapper di Cinisello Balsamo.

Commenti