Scarica elettrica uccide un bambino di 7 anni

di Romina Caruso 3 Agosto 2011 13:14

Ieri sera, nell’abitazione estiva di famiglia,  nelle campagne del Brindisino, a contrada Badessa a Ostuni, un bambino di 7 anni è stato folgorato da una scarica elettrica mentre stava giocando in giardino . Inizialmente si credeva che il piccolo avesse inconsapevolmente toccato, con le mani bagnate,  una presa elettrica o dei cavi scoperti. Ma, secondo quanto dichiarato dagli agenti del commissariato di Ostuni, sembra che il bambino sia stato raggiunto da una scarica elettrica mentre toccava un rubinetto aperto. I genitori si sono subito accorti di quello che stava accadendo e hanno cercato di staccare il prima possibile la corrente. Ma dopo poco si è verificato un corto circuito all’alimentatore dell’autoclave. I genitori hanno poi tentato un massaggio cardiaco. Il bambino è stato trasportato in ospedale di Ostuni. I medici si sono subto resi della gravità delle sue condizioni e hanno disposto il trasferimento del bambino al “Perrino” di Brindisi, dove e’ morto qualche ora dopo il suo ricovero.

Commenti