Roland Garros 2019, vince Nadal 

Lo spagnolo vince ancora a Parigi superando in quattro set il rivale austriaco 

di fabiana 9 Giugno 2019 18:50

Rafael Nadal vince il Roland Garros 2019: il mancino spagnolo si impone sul rivale, l’austriaco Dominic Thiem, lo stesso sfidante del 2018.

In tre ore di gioco Nadal conquista Parigi in quattro set con il risultato  di 6-3, 5-7, 6-1, 6-1. 

Per lo spagnolo si tratta del 18esimo slam conquistato, e il 12esimo Roland Garros: un vero record per lui che lo incorona come il re della terra battuta. 

Thiem, 25 anni, ha eliminato nella semifinale di sabato Djokovic e all’inizio del match sembra dare del filo da torcere a Nadal. 

Ma presto lo spagnolo  recupera il 3-3. Conquista il break e il set, sul 5-3 in suo favore dopo 50 minuti di gioco. 

Nel secondo set Thiem ottiene un 3-2 per lui, si arriva al 4-4 e al 5-4, ma Nadal a 15-40 si trova sotto di due palle break e set. Thiem conquista il secondo set per 6-4 dopo 45 minuti di gioco. 

Nel terzo set Nadal ottiene subito un break poi arriva rapidamente al 4-0 e chiude sul 6-1 in 24 minuti di gioco. 

Nel quarto set Thiem si procura una palla break, ma non riesce a concretizzarla: finisce sotto di un set, e di un break. 

Nadal arriva al 3-0 e conquista il suo diciottesimo slam con un comodo 6-1.

Non riesco nemmeno a spiegare le mie sensazioni, era già un sogno giocare la finale del 2005. Mai avrei immaginato nel 2019 di essere ancora qui e vincere per la 12^ volta. È un torneo speciale per me naturalmente, ringrazio tutti per il supporto. Complimenti a Thiem, è un grande lavoratore e un ottimo giocatore, gli auguro il meglio per il futuro. Se dovessi perdere una finale in uno Slam, spero di farlo contro Dominic che è una persona straordinaria. 

È stato il commento di Nadal dopo la vittoria prima di prepararsi per Wimbledon. 

photo credits | instagram

Commenti