I Parchi Letterari, il programma della IV giornata europea

Letture, incontri, percorsi letterari e naturalistici nel corso della giornata dedicata ai luoghi che hanno ispirato la letteratura e la poesia.

di fabiana 21 ottobre 2018 8:00

Letture, incontri, percorsi letterari e naturalistici, case museo, ma anche spettacoli, mostre, luoghi che hanno ospitato alcune delle pagine più belle e celebri della nostra letteratura: tutto questo è il programma della IV giornata europea de I Parchi Letterari che cade domenica 21 ottobre.

Montale e le Cinque Terre, Virgilio a Borgo Virgilio in provincia di Mantova, Gabriele D’Annunzio ad Anversa degli Abruzzi, Pasolini a Ostia, Castagneto di Giosuè Carducci e i Colli Euganei di Petrarca, e perfino il circolo polare artico con Pietro Querini e Johan Peter Falkberget che sono solo alcuni dei protagonisti della IV giornata europea dei Parchi letterari. 

Ma ci saranno anche eventi legati a molti altri artisti, Dante, Giuseppe Giovanni Battaglia, Carducci, Montale, Manzoni, ma anche Grazia Deledda, Giuseppe Antonio Borgese, Francesco De Sanctis, Pier Maria Rosso di San Secondo e naturalmente Giacomo Leopardi nelle Marche, a Recanati, 

L’idea dei Parchi letterari nasce con l’obiettivo di organizzare una rete nazionale e internazionale con elementi di interesse turistico e luoghi che abbiano un’importanza di carattere storico, architettonico, ma anche di richiamo dell’identità. Tutti gli eventi sono consultabili direttamente dal programma disponibile sul sito per vivere una giornata all’insegna di una visita nel Parco letterario (qui nel dettaglio il programma) Obiettivo dell’evento è anche quello di associare gli elementi di eccellenza presenti sul territorio (culturali, produttivi e ambientali) ad una rete coordinata e funzionale finalizzata alla tutela ed alla fruizione corretta del paesaggio culturale (urbano, rurale, produttivo, patrimonio immateriale), come pure alla conservazione e valorizzazione delle identità culturali e produttive locali.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti