Neonato rapito da falsa infermiera, choc in Francia

Sebbene non sia stata ancora sporta denuncia, il procuratore della città di Nancy ha lanciato un allarme rapimento per mobilitare la popolazione.

di Simona Vitale 19 Dicembre 2012 14:27

La Francia è in ansia per le sorti di un neonato di soli due giorni che è stato rapito ieri sera nel reparto maternità dell’ospedale regionale di Nancy, nell’est del Paese. Secondo quanto emerge dalle prime ricostruzioni, il piccolo sarebbe stato preso e portato via da una donna, vestita da infermiera, che è riuscita ad entrare nel reparto. Per il momento non è stata sporta alcuna denuncia.

Secondo quanto riportato da France Presse: “C’erano due neo mamme in quel momento in camera. Alla prima, che era sveglia, la donna ha chiesto di prendere il suo bebè per portarlo alla nursery, ma la madre ha rifiutato. Allora ha preso il bimbo della seconda madre, che invece stava dormendo”.

Il procuratore della città di Nancy ha lanciato un allarme rapimento, descrivendo la donna che ha portato via il neonato come “di tipo europeo, età apparente fra i 16 ed i 20 anni, di corporatura minuta, capelli legati all’indietro con la frangia”.

Commenti