Neonato morto sotto il letto, interrogata la madre

La donna, 25 anni, si è recata in ospedale a Taranto in preda ad una forte emorragia; i medici hanno immediatamente capito che aveva partorito da poche ore.

di Simona Vitale 2 Ottobre 2012 10:17

Una donna di 25 anni si trova sotto interrogatorio in Questura a Taranto, dopo che gli agenti di polizia hanno trovato un neonato morto sotto il letto della sua abitazione. Nella tarda serata di ieri, la donna si è presentata all’ospedale Santissima Annunziata per una forte emorragia. Immediatamente i medici si sono resi conto che la donna aveva da poco dato alla luce un bambino.

Immediatamente sono stati allertati gli agenti della Squadra mobile che si sono precipitati a casa della 25enne, già madre di 2 bambini, dove hanno trovato il neonato morto sotto il letto. La procura di Taranto ha nel frattempo avviato tutta una serie di  accertamenti e nelle prossime ore sarà disposta l’autopsia sul corpo del piccolo per stabilire se fosse nato vivo.

Commenti