Meteo, arrivano piogge e temporali d’autunno

È allerta della Protezione Civile per la perturbazione che arriva dal nord Europa

di fabiana 30 settembre 2018 14:00
pioggia

Dopo una lunga e turbolenta estate, sembra che stia per arrivare veramente l’autunno. 

La nuova stagione, entrata in vigore da un punto di vista astronomico lo scorso 23 settembre in occasione dell’equinozio d’autunno, sembra farsi avanti già dalla giornata di domani con l’arrivo di perturbazione che proviene dal Nord-Europa. Una perturbazione che farà sentire i suoi effetti e che porterà correnti di aria fredda: le prime regioni ad essere interessate saranno quelle settentrionali al Nord, ma il peggioramento sarà in forte espansione  ben presto anche sulla Toscana e sulle altre regioni del Centro Italia. 

Ed è già scattata l’allerta della Protezione civile che parla di raffiche di vento molto forti e di sensibile calo termico. 

Attese per la giornata del primo ottobre le precipitazioni diffuse a carattere di rovescio o temporale sulle regioni del Piemonte, della Toscana e dell’Emilia-Romagna: si attendono piogge di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. I venti forti potrebbero anche trasformarsi in burrasca nelle regioni del Veneto, Emilia-Romagna e Sardegna causando anche mareggiate lungo le coste esposte. 

Le piogge abbondanti non risparmieranno neppure centro dove si parla di forte rischio idrogeologico sulle regioni del Piemonte, dell’Emilia-Romagna, dell’alta Toscana, del Lazio e Marche settentrionali, ma anche dell’Abruzzo occidentale e del Molise. Previste piogge e temporali  anche su Genova e Firenze, Roma e Napoli.

Secondo gli esperti del meteo.it sull’Italia potrebbe arrivare un ciclone mediterraneo con masse d’aria fredda da Nord (Bora e Maestrale) e aria calda ed umida da Sud che causerà forti episodi di maltempo sul Veneto e sul Friuli Venezia Giulia. 

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti