Messico, sacerdote benedice i fedeli con una pistola ad acqua santa. Il video

di Simona Vitale 29 Settembre 2011 11:56

Siamo in un piccolo paese del Messico, dove un prete cattolico, al fine di denunciare le violenze inaudite esistenti fra i cartelli della droga che colpiscono il paese ogni giorno, è ricorso ad un metodo non proprio convenzionale.

Padre Juan Ramon Hernandez, detto anche Padre Pokemon, a causa della sua estrosa e bizzarrà personalità, durante la messa domenicale ha letteralmente “sparato” acqua santa sui fedeli, benedicendo tutti con una pistola giocattolo.

I parrocchiani sono rimasti alquanto sbalorditi, mente i bambini nelle prime file ridevano come se tutto fosse un gioco.

Padre Hernandez ha invitato i fedeli a pregare affinchè si possa cancellare con l’unione dei cuori la violenza causata dai proiettili delle pistole con cui le gang ogni giorno uccidono tante persone.

Padre Pokemon è molto popolare in Acatlan, nello stato di Hidalgo,  135 chilometri a nord-est di Città del Messico, dove si occupa della chiesa di San Miguel Arcangel. E’ amatissimo dai fedeli che gli hanno dimostrato tutta la loro solidarietà quando l’arcivescovo aveva minacciato all’inizio di settembre di rimuoverlo dal suo incarico.

In quell’occasione tutta la città minacciò di occupare la cattedrale se a Padre Hernandez non fosse stato concesso di rimanere al suo posto.

Ecco il video della benedizione. Per una volta, una pistola è servita davvero a  compiere un bel gesto.

Messico, sacerdote benedice i fedeli con una pistola ad acqua santa. Il video
Commenti