Le prime 5 donne ad aver fatto qualcosa di straordinario

Passate alla storia per aver fatto qualcosa che le rappresentanti del "gentil sesso" mai avevano osato. Scopriamo di chi si tratta.

di Simona Vitale 12 Ottobre 2013 11:45

2. La prima donna a scalare l’Everest con delle protesi alle gambe 

Il 21 maggio 2013, la 26enne Arunima Sinha è diventata la prima donna al mondo a conquistare l’Everest con protesi alle gambe dopo aver scalato con successo la vetta più alta del mondo. Il risultato coincide con il 60° anniversario della prima conquista del Monte Everest da parte di Edmund Hillary e Tenzing Norgay il 29 maggio 1953. Arunima, un’ex giocatrice di pallavolo a livello nazionale, è nata a Uttar Pradesh, in India, dove ha perso una gamba in un incidente ferroviario nel 2011, dopo essere stata spinta da un treno in movimento da alcuni ladri. Ha riferito di aver tentato di respingerli quando hanno cercato rubarle la borsetta. Tuttavia, la polizia contestata la sua versione della storia riferendo che lei o ha tentato suicidio o era saltato fuori per sfuggire all’arresto in quanto viaggiava senza biglietto. Il destino della causa è ancora sconosciuto, ma ciò che è certamente vero è che un treno che è passato le ha schiacciato la gamba, costringendo i medici ad amputare sotto il ginocchio per salvarle la vita. Dopo pochi mesi è stata dotata di una protesi alla gamba.

Tags: donne · everest
Commenti