La casa degli Hobbit esiste davvero, costa poco ed è facile da costruire

di Simona Vitale 10 Ottobre 2011 22:23

Se avete guardato o letto “The Lord of the Rings”, la mitica trilogia di Tolkien, probabilmente sarete rimasti affascinati oltre che dalla potenza del mitico anello o dagli stupendi paesaggi delle Terre di Mezzo, anche…. dalle casette degli Hobbit.

Ebbene… una vera e propria casetta hobbit, l’ha costruita un gallese (alto quasi quanto un piccolo hobbit) per la modica cifra di 3.000 sterline (circa 3500 euro). Simon Dale ha 32 anni, una moglie e due figli. Amante della natura, la sua professione è quella di fotografo freelance. Viene spontaneo chiedersi come Simon abbia potuto costruire una casa (sebbene per hobbit) a costo così ridotto e impiegandoci all’incirca 1000-1500 ore (aiutato da amici e parenti).

La risposta è semplice: utilizzando le risorse della natura. Le pietre ed il fango prodotti dagli scavi sono stati utilizzati per costruire i muri di sostegno e le fondamenta. Plastica, fango ed erba per il tetto. Balle di fieno per i pavimenti e per isolare le pareti, legno boschivo per le travi. E’ altresì scavata all’interno di una collina per garantire il minimo impatto ambientale e visivo.

Il frigorifero mantiene bassa  la sua temperatura  grazia alla aria fredda proveniente dalle fondamenta. I pannelli solari, invece, producono energia per luce e computer. L’ acqua proviene da una sorgente vicina. Il tutto dunque senza inquinare. Come ha scritto Simon sul suo sito, per la costruzione della casetta non sono stati utilizzati strumenti anomali, ma oggetti comuni e accessibili a tutti come martello, sega e scapello.

La costruzione della casetta stile hobbit è stata dettata anche da ragioni di necessità per Simon e famiglia, data l’impossibilità di pagare un mutuo superiore a quelle che erano le loro effettive possibilità economiche.

Tra l’altro, la coppia è stata anche fortunata, poichè il terreno su cui sorge la casetta è stato offerto loro gratuitamente dal proprietario, a patto che si prendano cura dell’area terriera circostante.

Siamo sicuri che adesso tutti i fans di Frodo Beggins si armeranno di santa pazienza, per costruire anch’essi la loro piccola casa hobbit.

Tags: casa
Commenti