Jonah Falcon offre consigli a chi ha dei grossi attributi

Il 42enne ha dato il suo sostegno all'attore Jon Hamm, infastidito dall'attenzione che i media riservano alle dimensioni dei suoi genitali.

di Simona Vitale 29 marzo 2013 14:32

L’uomo con il pene più grande del mondo, ha un cuore che è altrettanto grande. Jonah Falcon, il cui organo sessuale (22,8 centimetri in stato flaccido,  34 centimetri in erezione) è stato riconosciuto come il più grande del mondo, ha sentito parlare di come l’attore Jon Hamm sia infastidito dalla attenzione riservata alle dimensioni dei suoi genitali e vuole offrirgli il suo sostegno.

Falcon, 42 anni, che si è ormai abituato sia ai fischi che gli applausi, ha detto che il problema di Hamm non può essere il pene.

Sono pronto a scommettere che il suo problema sono le palle”, ha detto Falcon all’Huffington Post. “Le palle causano la maggior parte dei rigonfiamenti. Il suo pene non scende sulla gamba e si vede dai pantaloni come il mio”.

Falcon si è sempre vantato dei suoi attributi. D’altronde è conosciuto per indossare calzoncini da ciclista in modo da accentuare la sua merce, ma altre volte si prende la briga di distogliere l’attenzione dal suo “gioiello“, mantenendo il suo portafoglio, chiavi e altri oggetti in tasca.

“Preferisco limitarmi“, ha detto Falcon. “Invecchiando, i testicoli cadono e hanno bisogno di sostegno. Se è il suo pene che sta causando il problema, può tirarlo su come gli uomini europei.”

Certamente Hamm non ha avuto la stessa esperienza di Falcon, che è stato perquisito dai funzionari della TSA, i quali erano convinti che il rigonfiamento nei suoi pantaloni fosse un’arma. Falcon ha suggerito ad Hamm di trattare eventuali commenti ironici con il buon umore e il silenzio. “Ha bisogno di annuire e ridere, ma non di rispondere alle domande“, ha dichiarato infine Falcon.

39 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti