Guerriglia a Londra, prima lo aiutano, poi lo rapinano. Il video

di Simona Vitale 10 Agosto 2011 10:39

Ore difficili quelle che stanno passando i londinesi, in seguito agli scontri e alla guerriglia urbana iniziati qualche giorno fa a seguito dell’omicidio di Mark Duggan, ucciso con un colpo di pistola da un poliziotto, mentre tentava di sfuggire all’arresto.

Da allora giorni di tensioni in molti quartieri della città, tra cui Birmingham, Liverpool, Nottingham e Bristol , agenti feriti, centinaia di arresti, decine di milioni di sterline di danni  e purtroppo anche la morte di un manifestante 26enne, ferito lunedì sera.

Nel video che vi mostriamo, in questo clima quasi apocalittico, osserviamo un gruppo di ragazzi mascherati che cercano di aiutare un giovane turista sanguinante, rimasto ferito negli scontri di Hackney. Ma ben presto si capisce che il gesto non è affatto disinteressato.

Difatti dopo avergli prestato soccorso, uno dei ragazzi inizia a frugare nel suo zaino e dopo averne preso il contenuto, se ne va insieme agli altri lasciando il giovane malcapitato ancora attonito e forse incapace di rendersi conto dell’accaduto.

Speriamo che queste vigliaccate abbiano presto termine. Ecco a voi il video:

Guerriglia a Londra, prima lo aiutano, poi lo rapinano. Il video
Tags: londra · scontri
Commenti