Gravi offese sessiste a Silvia Romano rapita e costretta al matrimonio islamico

Senza parole il popolo del web dopo alcuni commenti riguardanti una delle storie più delicate del momento

di Roberto S. 1 Ottobre 2019 18:06

Si fa davvero tanta fatica a spiegare cosa ci sia dietro alcuni commenti sessisti nei confronti di Silvia Romano rapita in Kenya. La ragazza di 23 anni, originaria di Milano, da alcuni giorni a questa parte è al centro di nuove indiscrezioni, secondo cui potrebbe essere stata costretto ad un matrimonio islamico dopo il rapimento dei mesi scorsi. A questo, poi si aggiunge anche il possibile lavaggio del cervello concepito dai suoi sequestratori.

Silvia Romano rapita

Gli orribili commenti nei confronti di Silvia Romano rapita

Ad oggi non sappiamo come stiano realmente le cose sul caso di Silvia Romano rapita, anche perché l’Intelligence italiana ha preferito non commentare la notizia. Nessuna conferma, è vero, ma al contempo nessuna smentita per un caso che sta facendo tanto discutere. Solo un invito alla responsabilità per il popolo italiano e per gli addetti ai lavori. Stando però ad alcuni commenti che si trovano sui social, come confermato da Bufale, pare che il suddetto invito non sia stato accolto in alcun modo:

“Ti piacevano i c..i neri? prenditene in quantità industriale ahahahahaha”;

“Stava a casa sua ora era tranquilla!!!”;

” Non è colpa mia non glielo ho detto io di andare laggiù in Italia c’è tanto bisogno di volontariato,una su tutti “gli anziani” che vivono soli e hanno tanto bisogno d’aiuto,a questo punto sai che ti dico chi è causa del suo male se la pijà n’der c…lo”;

“LA PROSSIMA VOLTA FAI volontariato in Italia…”.

“Chissá quanti ne avrà…..”;

“Ben gli sta”;

“D’altronde sapeva benissimo che lì funziona così, cmq sinceramente sono più preoccupata per quello che sta succedendo in Italia, perché con 4 CIALTRONI ED UN IMAM, la loro cultura e credo i nostri FIGLI ne saranno succubi”;

“Stavi in Italia non succedeva .adesso adattati con i tuoi nuovi amici”.

E tante altre belle cose. Indipendentemente dalle idee politiche che ognuno può maturare liberamente, ancora oggi fa un certo effetto leggere commenti di questo tipo nei confronti di Silvia Romano rapita in Kenya. Di sicuro il tono assunto da determinati personaggi politici su tematiche più o meno affini a questa non aiuta a migliore il clima ed il livello culturale.

Commenti