Rossella Urru, chiesti 30 milioni per il rilascio

Secondo la France Presse i soldi sono stati richiesti per la liberazione di due ostaggi fra cui la cooperante rapita lo scorso 23 ottobre,

di Enzo Mauri 2 Maggio 2012 15:51

Secondo la notizia riportata in esclusiva dalla France Presse i rapitori di un’italiana e di una spagnola hanno chiesto il riscatto di 30 milioni di euro. Si pensa che l’italiana in questione sia Rossella Urru la cooperante rapita lo scorso 23 ottobre in Algeria da un gruppo islamico e poi condotta nel Sahara dove si sono perse le tracce. A marzo era stata diffusa la notizia, poi rivelatasi priva di fondamento, della sua liberazione.

Commenti