Giornata Mondiale contro l’Aids, le iniziative in Italia

Test gratuiti a Roma, profilattici a marchio Coop gratis, campagne informative per sensibilizzare i cittadini.

di fabiana 1 dicembre 2017 9:01
giornata mondiale aids

Si celebra il 1º dicembre la Giornata Mondiale contro l’Aids istituita per favorire la conoscenza e la prevenzione del virus Hiv. 

Ben lontano dall’essere arginata, l’Hiv si attesta su numeri stabili da 5 anni a questa parte, ma ogni anno vengono diagnosticati in Italia 4mila nuovi casi di infezione che riguarda la fascia d’età compresa fra i 25 e i 29 anni che registrano un aumento dei casi. Ciò significa che manca una seria politica di prevenzione ed è necessario continuare a catalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica su una malattia che non è certo stata debellata. 

Se te fotti l’AIDS ti fotte

È il claim molto forte lanciato in vista della campagna 2017 promossa dalla Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS (Anlaids) che coinvolge molti volti noti, come Federica Fontana, la cantante Andrea Mirò, il nuotatore Filippo Magnini, il giornalista Ivan Zazzaroni, o la showgirl Alena Seredova ad altri volti noti ai volontari Anlaids per riportare l’attenzione su un tema che sembra essere dimenticato.

E le iniziative in tutta Italia, si moltiplicano.

A Roma per la giornata del 1 dicembre i volontari e gli operatori della Croce Rossa di Roma e di Villa Maraini presenzieranno la Stazione Termini con il camper dell’Unità di strada per effettuare test gratuiti sulla popolazione dalle ore 16:00 e mezzanotte, mentre dalle 20:30 all’1:00 di notte sarà possibile effettuare gratuitamente il test alla Gay Street.

A Milano l’appuntamento è presso le università Statale, Bocconi e Politecnico, dove dalle 10 alle 16 si terrà l’evento “No Glove, No Love – Università unite contro l’Aids” durante il quale verranno allestiti tavoli informativi e distribuiti gratuitamente profilattici, gadget e materiali informativi.

A Firenze sono diverse le iniziative lanciate dalle associazioni cittadine attive con il Festival dei diritti che si terrà fino al 3 dicembre, con incontri, proiezioni di film e dibattiti per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’Aids.

In provincia di Torino ci saranno gli allestimenti degli “Stand informativi Hiv e la somministrazione test salivari”: appuntamento il 2 dicembre a Nichelino (dalle 15 e 30 alle 19) e Roletto (dalle 22) e il 3 dicembre a Pinerolo (dalle 15 e 30 alle 20).

Inoltre Anlaids, Lila, Arcigay e Coop uniti per la prevenzione in vista della Giornata mondiale della lotta contro l’Aids con il messaggio “Fallo protetto” e “+ spessi” distribuiranno gratuitamente profilattici a marchio Coop in occasione delle iniziative delle associazioni e fino al 3 dicembre 84 punti vendita Coop ospiteranno corner informativi per sensibilizzare soprattutto i più giovani.

E in occasione della giornata, sarà attivo il servizio di counselling Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse (800-861061) dell’Istituto Superiore di Sanità e co-finanziato dal Ministero della Salute, attivo dalle 10 alle 18 per parlare gratuitamente con gli esperti dell’Iss e chiarire ogni dubbio sull’Hiv.

photo credits | facebook

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti