Fumo in cabina: aereo Monaco-Venezia finisce fuori pista

Nessuna conseguenza per i passeggeri e i membri dell'equipaggio.

di Simona Vitale 17 Maggio 2012 22:15

Un aereo Atr 72 della compagnia Air Dolomiti in volo da Monaco a Venezia, ha vissuto un paio di brutte disavventure, per fortuna prive di brutte conseguenze. Dopo essere rientrato all’aeroporto di partenza per del fumo che usciva dalla cabina, durante l’atterraggio l’aereo è però uscito fuori pista. Come anticipato nessuna conseguenza e nessun ferito tra i 58 passeggeri e i 4 membri dell’equipaggio.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio nei pressi della periferia di Monaco. Quando il pilota si è accorto del fumo che usciva dalla cabina, ha dichiarato l’emergenza ed è rientrato in aeroporto. Durante l’atterraggio però l’aereo è uscito di pista lateralmente ed ha subito danni alquanto significativi. Le autorità tedesche hanno immediatamente allertato quelle italiane.

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha così stabilito i primi contatti gli investigatori tedeschi e ha chiesto che alle indagini, per stabilire le cause che hanno determinato l’incidente, partecipi un investigatore italiano, dal momento che il velivolo è immatricolato in Italia e alla sua guida vi è un operatore italiano.

Tags: aereo · fumo
Commenti