Francesca Pascale, chi è la nuova fidanzata di Berlusconi

Giovane e napoletana, sembra che la nuova fiamma dell'ex Premier abbia lavorato un bel po' prima di riuscire a diventare la sua compagna ufficiale.

di Simona Vitale 17 Dicembre 2012 13:37

Una vita cambiata radicalmente quella di Francesca Pascale, fidanzata ufficiale dell’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Intervistato da Barbara D’Urso a Domenica Live, Berlusconi ha confermato di essere ufficialmente fidanzato. 27 anni lei, 76 lui, ma l’età non conta. Nata a Fuorigrotta, chi conosce Francesca sa quanto da sempre abbia lottato per essere la preferita dell’ex Premier, sin da quando lui l’aveva “sistemata” in uno splendido appartamento a Roma, con tanto di palestra e piscina.

Da vera innamorata dl suo uomo, Francesca, mentre da un lato si impegnava assiduamente per sostenere il suo uomo in tv e nel Partito, dall’altro lato non gli faceva mancare delle solenni scenate di gelosia per gli incontri galanti del suo compagno. Sembra che Francesca, ad esempio, fosse molto gelosa dell’allora pupilla del Premier, l’ex ministro Mara Carfagna.

Dopo i corsi di dizione e di portamento e il cambio d’immagine ufficializzato dall’uscita in pizzeria con Berlusconi, la giovane si è anche sottoposta a qualche seduta di chirurgia estetica, intervenendo su labbra, zigomi, ed anche sul corpo. Anche il suo stile e il suo guardaroba sono stati del tutto modificati, assecondando i gusti del Cavaliere: sì ai capelli lisci e ordinati, sì ai tailleur e alle camicie e un via definitivo agli abiti volgari. Francesca non è più la passionaria del comitato Silvio ci manchi, né consigliera provinciale del Pdl. Si è, infatti, dimessa questa estate dichiarando di voler ritornare a studiare. Lontani anche i tempi  delle sue apparizioni a Telecafone dove cantava “Se abbassi la mutanda si alza l’auditelle”. Tutto deve diventare un lontano ricordo, così come l’immagine della sua piccola Smart che entrava a Palazzo Grazioli dopo le dimissioni del suo amato. Insomma, un duro lavoro di restyling per giungere sin qui e far capire al mondo che lei è ben lontana dall’essere l’olgettina di turno di colui che è nuovamente pronto a salvare il Paese.

Commenti