Trending
{"ticker_effect":"slide-h","autoplay":"true","speed":3000,"font_style":"normal"}
Juventus

Dinamo Kiev-Juventus, probabili formazioni

Riparte una nuova stagione di Champions League e la Juventus sarà tra le prime italiane a scendere in campo contro la Dinamo Kiev. Partita insidiosa per gli uomini di Pirlo che dovranno dimostrare immediatamente di essersi ripresi da un inizio di campionato un po’ sottotono.

Eriksen

Inter, Eriksen si scaglia contro Conte

L’Inter affronterà tra due giorni il Milan in un derby da vertice di classifica che non si vedeva da un po’ di tempo e sarà curioso scoprire se Conte utilizzerà Eriksen dal primo minuto.

Zaniolo ko, secondo crociato rotto in un anno

L’Italia di Mancini ha ritrovato finalmente spettacolo e vittoria nella Nations League contro l’Olanda, ma la partita ha purtroppo portato con sé l’ennesimo infortunio grave per Nicolò Zaniolo.

Inter: Zhang ha convinto Conte, Messi all’orizzonte?

In casa Inter si è fatto tanto rumore per niente, alla fine Antonio Conte ha deciso di rispettare il suo contratto che lo lega ai nerazzurri per altri due anni, nonostante le sue recenti interviste lasciassero trasparire tutt’altro.

Europa League, Siviglia-Inter le probabili formazioni

E’ il giorno della finale di Europa League, la competizione europea meno prestigiosa rispetto alla Champions League, ma pure sempre affascinante e che per la prima volta dopo ventuno anni vede come protagonista un’italiana, l’Inter di Conte.

Ronaldo Ibrahimovic

Ibrahimovic sbeffeggia Cristiano Ronaldo, il Milan fa cadere la Vecchia Signora

Una partita davvero incredibile quella disputata ieri sera a San Siro tra Milan e Juventus, con i rossoneri che hanno dimostrato di avere una grande forza mentale, capaci di rimontare uno 0-2 che poteva uccidere chiunque. Una situazione che sembra aver fatto volare al top i bonus scommesse ma tanto osservati come in questo periodo.

La Juventus di Sarri si è dimostrata forse troppo narcisista, dopo insomma aver conquistato nel secondo tempo un 2 a 0 micidiale, nel giro di nemmeno cinque minuti, improvvisamente si è ritrovata spaesata. Merito anche del rigore calciato da Ibrahimovic che ha accorciato le distanze ed ha fatto perdere sicurezza in Cristiano Ronaldo< e company.