Caserta, donna mangia dei babà e risulta ubriaca: patente ritirata

di Gianni Monaco 4 Ottobre 2011 15:37

La vicenda che vi raccontiamo ha davvero dell’incredibile. Sembra tratta da un film o un romanzo comico. Ma visto che non lo è, potrebbe magari ispirare qualche autore. I fatti. Una donna di Caserta, dopo avere mangiato alcuni babà si è messa alla guida della sua bici. Fermata dalla polizia, la signora ha dovuto fare l’alcool test ed è risultata positiva! Già, perché il dolce è fatto anche con un po’ di rum e ha fatto schizzare il tasso dallo 0,5 consentito, allo 0,90.

Interrogata dalle forze dell’ordine, la signora ha confessato il peccato. Alla festa per il battesimo del nipotino, da golosona quale è, ha divorato più di un babà. Non ha bevuto alcolici per il semplice motivo che è astemia! Ma le sue ragioni a nulla sono valse di fronte al rigore della legge italiana. Patente ritirata, anche se era in bici, perché così recita il nuovo codice della strada. La signora ha deciso di rivolgersi al giudice di pace di Caserta. Comunque questa vicenda vada a finire, la morale è chiara: golosoni di tutta Italia, state attenti!

Commenti