Blocco dei diesel, dal 1 ottobre le misure antismog

Scattano da oggi le limitazioni per il traffico in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

di fabiana 1 ottobre 2018 9:00
polizza auto, assicurazione

Stop al diesel: scattano da oggi, 1 ottobre, le misure antismog per la qualità dell’aria nella Pianura Padana: le limitazioni verranno estese da oggi fino al 31 marzo 2019 e saranno permanenti in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

Il divieto di circolazione nei giorni feriali è valido anche per i veicoli diesel Euro 3 (e per i mezzi benzina Euro 0, diesel Euro 0, diesel Euro 1 e diesel Euro 2) al di là dei livelli d’inquinamento. Insomma è guerra al diesel soprattutto nelle regioni del Nord Italia.

Previsti quindi non soli i blocchi alla circolazione delle auto più inquinanti, ma anche le prime domeniche ecologiche, già fissate per il 7 ottobre e il 4 novembre. A conti fatti, secondo l’Aci, a partire da questa settimana si fermeranno 2.260.000 automobili e 790.000 immatricolati nelle regioni.

Secondo il codice della strada sono previste multe fino a 658 euro per chi circola con mezzi soggetti a limitazione del traffico: per verificare  classe ambientale del proprio veicolo è necessario verificare la normativa europea che viene rispettata dalla casa automobilistica. Sono considerati veicoli ante-Euro 4 i veicoli immatricolati prima del 2006, è anche possibile poter inserire la targa dell’auto sul Portale dell’Automobilista e dall’Aci e ricevere la risposta immediata.

In Lombardia i mezzi diesel Euro 3 si fermano dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 19,30 nei 209 comuni di Fascia 1 e nei comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti appartenenti alla Fascia 2, in Veneto il blocco sarà valido nei giorni feriali dalle 8,30 alle 18,30, in Emilia Romagna lo stop viene esteso anche ai diesel Euro 4 dalle 8.30 alle 18.30 durante i giorni feriali e tutte le prime domeniche del mese mentre in Piemonte, si attendono deroghe, ma resteranno fermi i veicoli Euro 0 e per i diesel Euro 1 e 2 ci sarà il blocco dalle 8 alle 19 per 1 anno, Euro 3 per 6 mesi.

photo credits | think stock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti