Berlino, madre getta neonato dal 5°piano

Una 40enne tedesca ha gettato il proprio bambino dal 5° piano di un palazzo, poco dopo averlo dato alla luce. Arrestata, la donna sarà presto processata. Sconosciute le cause alla base del folle gesto.

di Simona Vitale 21 Novembre 2011 16:18

Agghiacciante vicenda quella accaduta a Berlino a cavallo tra sabato e domenica notte. Una madre ha, infatti, lanciato dalla finestra del 5° piano di un palazzo il proprio bambino, poco dopo averlo partorito. Il piccolo, sano alla nascita, ovviamente per lo schianto, è morto sul colpo. La donna, una 4oenne di Berlino, residente nel quartiere di Charlottemburg, ha subito confessato il terribile infanticidio ed è stata arrestata insieme ad altri componenti della sua famiglia.

Il neonato è stato ritrovato avvolto in un sacchetto della spazzatura nel cortile interno del condominio.  “Ho visto i piedini minuscoli e le manine nel sacco della spazzatura. C’era sangue ovunque, e mi è stato subito chiaro che si trattasse di un neonato” ha raccontato l’uomo che ha trovato per primo il piccolo cadavere.

Dopo la confessione della madre, il compagno 44enne della donna e l’altra figlia 15enne sono stati rilasciati. Ricoverata in clinica per degli accertamenti, la donna sarà processata appena si rimetterà in sesto. Sconosciute, per ora, le cause alla base del folle gesto.

Commenti