Ballarò, la copertina del 10 febbraio (VIDEO)

A occuparsi dell'intervento di apertura che precede lo svolgersi del programma condotto da Giovanni Floris è stasera Neri Marcoré.

di Simona Vitale 10 febbraio 2013 22:29

Puntata domenicale per Ballarò, che martedì prossimo lascerà il posto alle tribune politiche, ed inedita copertina questa sera, non curata come al solito da Maurizio Crozza, ma da Neri Marcorè. Il comico genovese è a Sanremo per prepararsi in vista della serata d’apertura di martedì del celebre Festival della canzone italiana, nella quale sarà presente in qualità di ospite. Non mancano, però, come sempre gli spunti di risate e, al contempo, di riflessione.

“In realtà”, Maurizio Crozza è stato rapito da Maurizio Gasparri. Il deputato del Pdl, nel timore che il simpatico e irriverente comico potesse rivolgersi alla platea del teatro Ariston, ha deciso di intervenire sequestrando Crozza e impedendogli di raggiungere il famoso teatro che fa da sfondo al più noto dei Festival musicali. C’è da dire che il sequestro fa parte di tutto un piano per neutralizzare i comici, nascente dalla consapevolezza che sposta più voti Luciana Littizzetto di Angelino Alfano. Ma, d’altronde, come dice Gasparri-Marcorè, anche i Teletubbies convincono più di Alfano.

Una possibilità di salvare e riscattare Crozza, però, c’è. Alle condizioni di Gasparri-Marcorè:

Se volete rivedere Crozza libero dovete dare: spazi televisivi adeguati, esigiamo visibilità; le spigole con le patate a Montecitorio devono tornare al prezzo politico di 3 euro; rivoglio l’auto blu, la pillola blu, cieli blu, amore blu, rock blu, Danubio blu… dice, c’è la crisi? Sticazzi! Scambio dei prigionieri politici: uno dei nostri per uno dei vostri: voi vi prendete quella pippa di Goicoechea, in cambio noi vi diamo Giovanardi; il parlamento non lo dimezzi, ma le cazzate si… Ultimamente, da Bruno [Vespa] i tramezzini fanno schifo; che dobbiamo fa? Pretendiamo l’abolizione dell’Imu sul primo plastico di Cogne, per consentire l’acquisto di stuzzicherie.

Vi lasciamo dunque, di seguito, alla copertina del programma condotto da Giovanni Floris che, seppur diversa da quelle a cui siamo abituati con Crozza, non manca di farci divertire:

Ballarò, la copertina del 10 febbraio (VIDEO)

9 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti