Ballarò, la copertina di Crozza del 19 marzo (VIDEO)

Come sempre esilarante l'intervento del comico genovese questa sera dedicato in gran parte a Papa Francesco, successore di Benedetto XVI.

di Simona Vitale 19 marzo 2013 22:01

La consueta copertina di Maurizio Crozza che, come ogni martedì, apre la puntata di Ballarò, non poteva non essere dedicata in primis a Papa Francesco, alias Josè Mario Bergoglio, ex arcivescovo di Buenos Aires, eletto dal Conclave come successore di Benedetto XVI e che sta coinvolgendo tutti con la sua simpatia e semplicità. Comincia così l’intervento del simpatico comico genovese:

Quanto mi piace questo Papa… sono completamente innamorato: è troppo simpatico, imprevedibile. Stamattina ha fatto il giro di San Pietro 133 volte. Ha fatto di tutto, si è messo anche a spostare le transenne… Non so se metterà in crisi le lobby dentro la chiesa, senz’altro la sua scorta si.

Finalmente il Papa immerso nella folla, non ha paura della folla… tra poco sarà la folla ad avere paura del Papa. Ha una parola buona per tutti eh, ha chiamato anche Pagnoncelli, gli ha detto: “Te volevo salutare, speriamo stavolta azzecchi qualcosa, con l’aiuto dello Spirito Santo”.

Ha chiamato anche me e mi ha detto: “Ti do una metafora di Bersani: non è che che se il papa mastica il Chewingum ti viene fuori la bolla papale”….Ha rinunciato all’anello d’oro, non voleva nemmeno quello d’argento: “ma non c’è qualcosa di meno prezioso?”; “no Santità, in Vaticano non abbiamo una cosa meno preziosa…”; “datemi quello della doccia”; “è d’oro con i diamanti…”.

Questo e molto altro nella esilarante copertina di Crozza, alla quale vi lasciamo di seguito:

Ballarò, la copertina di Crozza del 19 marzo (VIDEO)

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti