Astronomia, arrivano la Superluna e le Geminidi

La Superluna del 3 dicembre sarà l’unica visibile del 2017, poi arriva lo sciame di stelle cadenti delle Geminidi

di fabiana 2 dicembre 2017 9:01
superluna, luna, cielo,settembre,

Appuntamento imperdibile quello di domenica 3 dicembre quando sarà sufficiente alzare gli occhi al cielo per poter ammirare la Superluna, l’unica visibile nel corso dell’anno 2017. Sarà possibile ammirare la luna piena proprio nel momento della sua massima vicinanza alla Terra, in perigeo: il nostro satellite apparirà, chiaramente tempo permettendo, molto più grande e luminoso vista la vicinanza con la Terra.

La Superluna del 3 dicembre, l’unica visibile nel corso dell’anno, apparirà del 7% più grande e un po’ più luminosa della media come spiega l’astrofisico Gianluca Masi, astrofisico, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project che ha fornito via Ansa i dettagli dell’evento: nonostante non si tratti di numeri e di variazioni straordinarie, l’evento assume un fascino tutto particolare anche in grado di poter valorizzare le bellezze che spesso siamo portati a dimenticare o a dare per scontate. Per poter ammirare al meglio lo spettacolo della  Superluna, è al bene concentrarsi massimo al suo sorgere, vale a dire al calare del Sole mentre di notte la sua luce è molto intensa, e quasi abbagliante. Il fenomeno sarà ripreso e trasmesso in diretta streaming da Virtual Telescope e disponibile in diretta dalle ore 17. A Roma, l’Accademia delle Stelle offre la possibilità di osservare il fenomeno gratuitamente con un telescopio dalle 21 alle 23.

Non solo Superluna però: il mese di dicembre è ricco di appuntamenti astronomici tutti da seguire. A partire dal 10 dicembre sarà possibile ammirare le Geminidi, uno sciame di stelle cadenti che attraverserà il cielo e vedrà il suo picco fra il 13 e 14 dicembre. 

Le Geminidi del 2017 saranno anche più luminose del solito e tutte da ammirare vista anche l’attività sostenuta dimostrata dallo sciame.

photo credits | think stock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti