Rai, De Santis, Freccero, Coletta probabili direttori di rete

Una donna per la prima volta come direttore di Rai 1 e il ritorno di Freccero su Rai 2

di fabiana 24 novembre 2018 19:00

Arrivano le prime indiscrezioni sulle nomine Rai delle tre reti generaliste: la convocazione ufficiale del Cda Rai è prevista per le ore16 di martedì 27 novembre 2018.

E già cominciano a circolare i primi nomi che potrebbero arrivare a guidare le tre reti della televisione pubblica. 

Praticamente certi i nomi proposti dall’ad Salini al Cda come direttori delle reti Rai: Teresa De Santis dovrebbe guidare Rai 1, prima donna a ottenere l’incarico .

La nomina della De Santis sarebbe gradita alla Lega e allo stesso Salini. 

Rai 2 potrebbe vedere l’atteso ritorno di Carlo Freccero a distanza di 16 anni dalla sua direzione della seconda rete in corso dal 1996 al 2002 e che era già nel cda su indicazione del Movimento 5 Stelle. 

Gradito a Salini e anche ai Cinque Stelle, al nome di Carlo Freccero si aggiunge il nome di Stefano Coletta che potrebbe restare su Rai 3 sulla scia dei buoni risultati delle sperimentazioni e della programmazione degli ultimi tempi. In questo caso la Lega avrebbe preferito un avvicendamento, ma Salini avrebbe insistito per confermare Colletta al suo posto sulla terza rete.

Le nuove nomine potrebbero passare alla storia perché Teresa De Santis sarebbe la prima donna alla guida di Rai 1 e praticamente il ritorno di Freccero sarebbe il primo incarico di direttore di Rai2 assunto sostanzialmente a titolo gratuito visto che il giornalista è pensionato e avrebbe confermato di accettare il lavoro senza percepire stipendio.

Restano da discutere anche le nomine di Rai Sport per cui sarebbe favorito Losa e Rai Parlamento per cui dovrebbe essere confermato i nome di Preziosi. 

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti