Giornata Mondiale del Sorriso, tutti i benefici del sorriso

Un vero e proprio toccasana per il corpo e la mente.

di fabiana 6 ottobre 2017 12:00
sorriso, giornata mondiale del sorriso

Sorridere? È una vera e propria panacea per il corpo e per la mente: sorridere riduce lo stress, riesce a migliorare l’umore, abbassa la pressione sanguigna. E per ricordarci di sorridere arriva la Giornata Mondiale del Sorriso che ricorre il 6 ottobre, ricorrenza istituita nel 1999 da  Harvey Ball, creatore del celebre “Smile” giallo nel 1963.

La Giornata Mondiale del Sorriso è il momento migliore per ricordare che si dovrebbe sorridere quotidianamente: a confermare i molteplici benefici del sorriso anche numerosi studi.

La ricerca condotta dalla Pennsylvania State University e riportata da Forbes conferma che chi sorride viene percepito come una persona più piacevole e simpatica, ma anche più competente mettendo in evidenza la correlazione fra il sorriso e le migliori relazioni con gli altri, nell’ambiente della famiglia, degli  amici e anche nell’ambiente del lavoro. Chi sorride ha maggiore energia rispetto ai colleghi, si impegna di più nelle attività quotidiane, è più motivato e produttivo come confermano gli studi di Jessica Pryce-Jones, autrice di ‘Happiness at Work’ e Ceo di iOpener. Ma i benefici del sorriso non finiscono qui come conferma la master coach Marina Osnaghi spiegando che il sorriso  è simbolo di accoglienza, dimostrazione di benvenuto, segno di benevolenza. La persone sorridono per ragioni interne, ma anche perché percepiscono l’altra persona come benvenuta e dimostrano la loro fiducia. Un sorriso contrasta la sensazione di stress e di disagio incidendo favorevolmente sulla propria area emotiva, nelle relazioni sociali e sul lavoro.

Sorridere migliora le relazioni tra le persone e le rende più disponibili e carismatiche come confermati dal professore di psicologia Howard Friedman della University of California secondo cui le persone dotate di maggiore carisma tendono a sorridere di più rispetto la media, strizzando gli occhi anche per dimostrare la spontaneità del loro sorriso.

photo credits | think stock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti