Ecco l’uomo più basso del mondo: è alto 54,6 centimetri. Le foto

Con i suoi 54,6 centimetri d'altezza, Chandra Bahadur Dangi è diventato l'uomo più basso al mondo. Strappa il titolo al 18enne filippino Junrey Balawing, che nel giugno scorso aveva fermato l’asticella sui 60 centimetri.

di Massimiliano Dramis 27 febbraio 2012 16:15

A poco più di 8 mesi dall’ultimo aggiornamento del Guinness dei primati, è stato ritoccato il record per l’uomo più basso del mondo. Difatti, un nepalese ha abbassato ancor di più “l’asticella” per la misurazione, scendendo sotto i 55 centimetri.

Infatti un nepalese di 72 anni è diventato l’uomo più piccolo del mondo. A dare l’ufficialità della misurazione è stato il Guinness World Record che oggi, a Kathmandu, ha conferito il primato a Chandra Bahadur Dangi. L’uomo, con i suoi 54,6 centimetri di altezza, è entrato così nel Guinness dei primati come l’uomo più basso del mondo.

La designazione ufficiale è avvenuta dopo che sono state fatte le tre rituali misurazioni nel giro di poco più di 24 ore, effettuate presso il Centro medico di Kathmandu, nel Nepal, a cura del titolare del GWR Craig Glenday.

Ma Dangi non ha solo stabilito solo un record, con i suoi 54.6 centimetri, infatti non è solo l’uomo più basso al mondo, ma è anche l’uomo più piccolo degli ultimi 57  anni. Dopo la “misurazione ufficiale” Dangi ha anche rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di un conferenza stampa improvvisata per i giornalisti.

Durante questa il 72enne ha voluto evidenziare sia le peculiarità che le prospettive del suo stile di vita. Ha difatti affermato che al momento è molto felice, ed anche che ha intenzione di viaggiare sia in Nepal che all’estero. Inoltre ha anche dichiarato la sua intenzione di voler incontrare il primo ministro nepalese. Per quanto riguarda invece la possibilità di creare un famiglia, Dangi ha affermato che al momento non ne ha nessuna esigenza.

Alle domande dei giornalisti inerenti il suo stile di vita, il 72enne è stato molto chiaro a riguardo. Innanzitutto ha precisato che vivie in un villaggio di montagna, Rhimikholi, che si trova a circa 400 chilometri ad ovest di Katmandu. Qui vive  insieme alla sua famiglia. Inoltre ha anche precisato che prima di entrare  nel Guinness, con la relativa misurazione, non era ma entrato in uno studio medico.

La sua famiglia proprio per questo ha tenuto a precisare he Dangi ha sempre goduto di un ottima salute. Infatti nonostante l’altezza, non ha nessun limite rilevante per il suo “quotidiano”,  non ha neanche, come qualcuno ha ipotizzato,  un’alimentazione dissimile dagli altri.  Come anticipato prima, ruba il “record” al 18enne filippino Junrey Balawing, che a giugno scorso aveva stabilito il record con i suoi 60 centimetri.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: nepal
Commenti