Un giovane disabile scala montagna ma la carrozzina va in un burrone

di Romina Caruso 15 Agosto 2011 13:57

Stamattina si è verificato un tragico incidente per un giovane disabile di 26anni.  Il 26enne, con un handicap alle gambe, stava percorrendo insieme al padre e alcuni conoscenti il sentiero che da Passo del Durone porta a Malga Stabio, a circa 1.200 metri di quota. Andrea Gasperetti con la sua corrozzella elettrica è finito fuori strada ed il padre ha cercato di bloccare la carrozzella rincorrendolo lungo il pendio. Ma il dispertato tentativo del padre di salvare il proprio figlio è fallito. Il ragazzo, infatti, è deceduto dopo essere precipitato per oltre 300 metri lungo un pendio tra Passo Durone e la Malga Stabio (Trento). Il padre ha dato l’allarme e sul posto sono subito intervenuti gli uomini del Soccorso alpino della Guardia di Finanza, i vigili del fuoco volontari di Bleggio Superiore e il Soccorso alpino di Malga Zeledria. Un elicottero ha recuperato il corpo del giovane ormai privo di vita.

Commenti