Ragazzo tenta di accoltellare il padre: non voleva comprargli l’iPhone

Un adolescente è stato arrestato ad Alatri per aver tentato di uccidere a coltellate il padre, reo di non aver voluto comprargli un iPhone troppo costoso per le disponibilità finanziarie della famiglia.

di Simona Vitale 2 Febbraio 2012 11:20

Follia ad Alatri dove un adolescente è stato arrestato dai Carabinieri del comando provinciale di Frosinone per aver tentato di uccidere a coltellate il padre che si era rifiutato di comprargli un iPhone, uno dei prodotti più celebri della Apple del compianto Steve Jobs. Una chiamata al 112 fatta dai familiari del ragazzo ha parlato di una lite estremamente violenta, nella quale si raccontava che il giovane aveva impugnato un coltello e stava tentando di uccidere il genitore.

Soltanto il tempestivo intervento dei Carabinieri guidati del colonnello Antonio Menga ha evitato la tragedia. Tuttavia il giovane si è poi scagliato contro gli stessi militari. Il giovane è stato poi arrestato e portato nel centro di prima accoglienza per minori di Roma. I genitori poi confortati dai militari hanno raccontato agli stessi il motivo della follia del ragazzo. L’adolescente, infatti, pretendeva da parte del padre l’acquisto di un iPhone dal costo decisamente troppo elevato per le disponibilità finanziarie della famiglia.

Commenti