Usa, si sposano a 88 e 87 anni dopo 17 anni di fidanzamento

Paul e Ann, coppia di ultraottantottenni decide finalmente di sposarsi dopo 17 anni di fidanzamento. I due, conosciutisi in Chiesa, si sono sposati nel centro di riabilitazione dove Paul segue una terapia. Partiranno presto per una splendida luna di miele alle Bermuda.

di Simona Vitale 17 Novembre 2011 10:19

A quanto pare è vero che l’amore non conosce limiti di età e supera ogni avversità. Forse accade poche volte, ma per fortuna succede.

Questa bella storia giunge a noi dagli Usa, dallo stato dei Maine. Dopo ben 17 anni di fidanzamento Paul Walker e Ann Thayer, rispettivamente di 88 e 87 anni, si sono sposati in un centro di riabilitazione a Lewiston. Gli ormai quasi 90enni Paul e Ann hanno pronunciato il fatidico si dinanzi ad un piccolo gruppo di amici e parenti.

I due piccioncini han deciso di convolare a nozze principalmente per le pressioni dello staff del Mashwood Center, il centro dove Paul segue una terapia riabilitativa.

Tutte le infermiere chiedevano ai due: “Da quanto tempo state insieme? Perchè non vi sposate?” Cosi Ann ha chiesto a Paul: “Vuoi farlo?” e lui ha risposto di si.

“E’ così dolce, non so perchè abbiano aspettato così a lungo” ha dichiarato la nuora del signor Walker.

La moglie va a trovarlo tutti i giorni e ha raccontato di aver trascorso con lui dei momenti bellissimi.I novelli sposi, conosciutisi in Chiesa, alle loro spalle hanno già dei matrimoni; cosa alquanto comprensibile data la veneranda età dei due. La sinora Ann, adesso diventata signora Walker, ha dichiarato che quando il marito starà meglio partiranno per una splendida luna di miele alle Bermuda. 

Commenti