È morto Richard Griffiths, il burbero Zio Vernon di Harry Potter

L'attore, 65enne, è deceduto per delle complicazioni seguite ad un intervento chirurgico al cuore.

di Simona Vitale 29 marzo 2013 15:13

Richard Griffiths, l’attore britannico famoso per aver interpretato Vernon, l’odioso zio di Harry Potter, nella saga cinematografica ispirata ai libri di Joanne Rowling, è deceduto a 65 anni in seguito a delle complicazioni seguite ad un intervento chirurgico al cuore. La notizia è stata riportata dai media inglesi. Sebbene fosse un caratterista molto noto, la fama di Griffiths è legata principalmente al ruolo di Vernon Dursley che terrorizzava suo nipote, il maghetto Harry Potter, interpretato da Daniel Radcliffe.

Il giovane attore inglese si è mostrato molto dispiaciuto per la morte di Griffiths e ha dichiarato: “Nei momenti più importanti della mia carriera Richard era al mio fianco”.

Oltre 1800 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti