USA, Ragazza uccide compagna di stanza: non sopportava la musica del suo iPod

di Simona Vitale 17 Settembre 2011 11:23

La calma è la virtù dei forti….ma evidentemente non l’ha pensata così Alexis Simpson, giovane ragazza dell’università del Marylandche condivideva una stanza al campus con una sua compagna di studi.

Pare che la ragazza non sopportasse la musica proveniente dal bagno, condiviso dalle due, dove Dominique Frazer si stava preparando per uno spettacolo scolastico, da fare insieme ad altri compagni, ascoltando un pò di musica.

Ebbene Alexis entrata nel bagno ha spento l’iPod infastidita dalla musica, ma la 19enne Dominique ha reagito. Le due ragazze hanno così preso ad azzuffarsi sino al corridoio, fino a quando Alexis ha estratto un coltello e ha colpito alla gola la compagna di stanza.

Secondo altre persone le due ragazze avevano già litigato in settimana, preludendo così una simile vicenda, che in effetti dà modo di pensare ad una situazione tra le due già da prima  non proprio idilliaca.

Ora Alexis è stata arrestata con l’accusa di omicidio, in attesa di sapere se verrà stabilità una cauzione prima del processo.

Commenti