Prahlad Jani dice di non mangiare e bere da 75 anni

Vive in India, dove è considerato una vera e propria divinità. Per molti scienziati è solo un imbroglione, per altri ha delle capacità sovrumane.

di Gianni Monaco 8 Novembre 2011 13:40

Se una persona normale provasse a non mangiare e bere per una settimana, sarebbe morta. Il nostro corpo ha continuamente bisogno di energia per svolgere le attività anche più semplice e non è possibile privarlo di essa, anche se per poco tempo. Ma Prahlad Jani (nella foto) afferma di non essere una persona normale. Ha 83 anni ed è un asceta di religione indù. Di lui si è occupato anche Voyager, ieri sera.

L’uomo sostiene che all’età di 8 anni gli è apparsa una dea e gli ha detto che non avrebbe più avuto bisogno di mangiare, né di bere. Più volte il santone, che il popolo tratta come una vera e propria divinità, è stato tenuto sotto osservazione dai medici. Per 10 giorni è stato “rinchiuso” in una clinica del Ministero della Difesa indiano: non ha mangiato, né bevuto. Nonostante ciò, le sue condizioni fisiche erano assolutamente perfette. Anzi, stano ai dati raccolti dai dottori, il cervello del religioso sarebbe paragonabile a quello di un giovane di 25-30 anni, mentre lui ha il triplo di quella età.

Prahlad passa molte ore della sua giornata a fare yoga. Per gli esperti, la meditazione lo aiuta moltissimo a restare in salute. Secondo alcuni scienziati, però, il santone sarebbe solo un imbroglione, perché non nutrirsi e non bere per quasi un secolo è considerata una assurdità. E i medici che lo hanno tenuto sotto osservazione? Per gli scettici, si tratterebbe in verità di complici. Ad ogni modo, Prahlad è una celebrità in India e non solo e non ha mai speculato economicamente sulle sue vere o presunte capacità.

Tags: yoga
Commenti