USA, donna dà fuoco alla casa perchè il marito le aveva impedito di bere dentro

di Simona Vitale 23 Agosto 2011 11:10

Siamo a Phoenix in Arizona e Linda Valerde, una donna di 48 anni, aveva il vizio di bere troppo, diventando anche molto violenta dopo aver bevuto.

Suo marito però, consapevole di ciò, era invece ignaro di quanto la consorte potesse diventare violenta anche quando non beveva.

La polizia è dovuta intervenire perchè ha visto la donna brilla per strada con in mano un coltello da cucina. La spiegazione fornita dalla donna è stata che il marito le aveva vietato di bere in casa e dunque era scesa a bere per strada. Il marito ha confermato tutto ciò, aggiungendo che comunque la sua intenzione era quella che la moglie bevesse di meno, non che scendesse per strada.

Tuttavia la polizia è dovuta intervenire di nuovo perchè la donna aveva aggredito il marito, che cercava sempre di imperdirle di bere per il suo bene, e aveva tentato di dar fuoco alla stanza dove questi si era rifugiato, incendiando delle tende che aveva gettato addosso alla porta della camera dove l’uomo si trovava.

Per fortuna un soccorritore giunto sul luogo prima della Polizia è riuscito a spegnere l’incendio e la donna è stata arrestata.

Tags: fuoco · incendio · usa
Commenti