Popolazione: 7 miliardi di abitanti, India e Filippine si contendono il fiocco rosa del primato

Come previsto dai demografi, la Terra raggiunge i 7 miliardi di abitanti. India e Fillipine, con due neonate, Nargis e Danica, si contendono il primato della nascita. I genitori delle piccole si dichiarano felici dell'attenzione dei media.

di Simona Vitale 31 Ottobre 2011 11:57

I demografi avevano previsto che entro fine ottobre 2011 la Terra avrebbe raggiunto quota 7 miliardi di abitanti, e così è stato. Mentre in tutto il mondo fervono i preparativi per la notte di Halloween, alle 7:20 locali nello stato indiano di Lucknow è nata la piccola Nargis, identificata come l’abitante della Terra numero 7.000.000.000 da un’organizzazione non governativa. I genitori, Vineeta e Ajay, si son dichiarati molto felici dell’attenzione rivolta loro dai media

L’Onu, invece, ha designato la piccola Danica May Camacho, nata due minuti prima della mezzanotte a Manila, nelle Filippine. I suoi genitori, Florante Camacho e Camille Dalura, hanno ricevuto le felicitazioni di funzionari dell’Onu che per l’occasione hanno portato una torta. La bimba ha anche ricevuto una borsa di studio e i genitori dei soldi per poter aprire un negozio.

Il raggiungimento dei 7 miliardi di abitanti era stato previsto dal rapporto sullo Stato della Popolazione mondiale del Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (Unfpa) che, tra l’altro, ha anche previsto che entro il 2100 la popolazione mondiale sarà stimata in circa 15 miliardi di abitanti e non più 10, come in precedenza era stato previsto. Inoltre, entro il 2050, l‘India con 1,69 miliardi di abitanti, sarà il paese più popolato al mondo superando così la Cina, che attualmente detiene il primato, mentre l’Europa manterrà un numero di abitanti più o meno stabile, con un incremento modesto. Altro colpo importante sarà quello della Nigeria che, con 433 milioni di persone, sempre entro il 2050, supererà in popolazione gli Stati Uniti d’America, che si fermeranno a quota 423 milioni.

Nel frattempo la BBC inventa anche un giochino grazie al quale, inserendo la propria data di nascita è possibile sapere, con una certa approssimazione, che numero di abitante del mondo siamo (qui il link). Il tutto nell’attesa di sapere con certezza se sarà Danica o Nargis ad essere identificata come l’abitante numero 7 miliardi.

Commenti