Uomo diventa milionario grazie alla sua fobia delle rane

Paul Marinaccio ha vinto, dopo anni, la sua battaglia legale contro la città di Clarence (USA) e la Kieffer Enterprises.

di Simona Vitale 9 aprile 2013 12:27

Paul Marinaccio, di New York, ha vinto una battaglia legale, durata circa 7 anni, e che lo renderà milionario. Precisamente l’uomo, sin da bambino impaurito dalle rane, riceverà ben 1,6 milioni di dollari. Ma ricostruiamo i fatti.

Tutto ha avuto inizio quando Kieffer Enterprises ha avuto dalla città di Clarence, un sobborgo di Buffalo, il permesso di drenare l’acqua piovana sulla proprietà di Marinaccio, riporta il Daily Mail. “Sono pietrificato. Torno a casa di notte e non riesco ad entrare nel mio garage a causa delle rane”, disse l’uomo nel 2009. “Sono proprio di fronte a quella maledetta porta, ok?”

Marinaccio fu spesso costretto a chiamare sua figlia, più volte alla settimana, per venire a spaventare le rane, visto che lui ne aveva una paura matta, riferisce il Buffalo News. L’uomo ha citato la città di Clarence e la Kieffer a causa del deflusso delle acque che ha reso la sua proprietà talmente umida da realizzare un vero e proprio paradiso per la rane.

Marinaccio ha vinto finalmente la sua causa e dovrà essere risarcito con 1,3 milioni dalla città e con 328.400 dollari dalla Kieffer per danni compensativi, senza contare altri 250 mila dollari in danni punitivi.

La corte di appello dello stato di New York State ha recentemente confermato la decisione, fatta eccezione per i 250.000 dollari in danni punitivi.

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti