Padre offre 65 milioni all’uomo che sedurrà la figlia lesbica

Cecil Chao è un ricchissimo uomo d'affari di Hong Kong, dove la società è estremamente conservatrice e l'omosessualità è stata depenalizzata solo dal 1991.

di Simona Vitale 26 settembre 2012 12:42

Storia al limite dell’incredibile quella che vede come protagonista un ricchissimo uomo d’affari di Hong Kong Cecil Chao che ha offerto una lauta ricompensa all’uomo che riuscirà a conquistare il cuore di sua figlia. Fin qui, quasi nulla di strano se non fosse per il fatto che la figlia è lesbica e dunque ama le donne. Ebbene il padre, incapace di accettare l’omosessualità della figlia, è pronto ad offrire una ricompensa di circa 65 milioni di dollari all’uomo che riuscirà a sedurre sua figlia.

Il milionario uomo d’affari ha anche definito “falsa” la notizia secondo cui la giovane, Gigi, di 33 anni, in realtà si sarebbe già sposata in Francia con la donna che è al suo fianco da ormai 7 anni. Nel descrivere la figlia, Chao ha detto: “Gigi è molto buona, con talenti e bellezza. Ama i suoi genitori, è generosa e fa volontariato”. 

I matrimoni gay non sono riconosciuti a Hong Kong, dove, invece,  la società è molto conservatrice e l’omosessualità è stata depenalizzata solo a partire dal 1991. Senza contare poi che il milionario Chao è molto noto nei circoli bene dell’ex colonia britannica e appare regolarmente a tutti gli eventi mondani con la sua ultima fidanzata. L’uomo ama raccontare di sé di aver avuto rapporti con almeno 10 mila donne. Vedremo se riuscirà nella sua ardua impresa.

Oltre 600 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti