Parma, parrucchiere riceve bolletta shock da un milione di euro

Secondo la società fornitrice dei servizi di luce e gas non ci sono errori nelle letture. L'uomo avverte il suo avvocato e anche la trasmissione televisiva "Striscia la notizia".

di Simona Vitale 31 Ottobre 2011 16:27

Capita un po’ in tutte le famiglie di lamentarsi per il caro vita e per le bollette di luce, acqua e gas troppo alte. Ma probabilmente mai nessuna nostra bolletta sarà stata tanto alta da superare quella che un parrucchiere di Parma si è visto recapitare a casa.

Ugo Nasta, il protagonista di questa vicenda, abita a Sant’Andrea Bagni di Medesano, vicino Parma, dove gestisce un salone di parrucchiere. Ebbene l’uomo ha ricevuto una bolletta, relativa alla fornitura di gas ed energia elettrica, di un milione e 36 mila euro. L’uomo, ripresosi dallo shock, ha chiamato la società Gdf Suez, fornitrice del servizio, per avere delucidazioni, pensando ad un errore. E invece dall’altro capo del telefono gli è stato risposto che non c’era nessun errore, secondo le letture.

Il signor Nasta allora ha avvertito il suo avvocato e ha chiamato anche la celebre trasmissione televisiva Striscia la notizia. L’uomo ha raccontato la sua particolare storia alla Gazetta di Parma, asserendo che i consumi dell’energia, relativi alla sua abitazione, erano sempre stati normalissimi. “Le stranezze sono cominciate quest’anno quando mi è arrivato un conguaglio annuale di oltre 1.700 euro, che ho pagato regolarmente senza fare obiezioni, poi è arrivata questa bolletta incredibile” ha dichiarato Nasta.

“Spero che tutto si chiarisca il più rapidamente possibile” ha concluso lo sfortunato parrucchiere.

Commenti