MIURA: la carrozzina modulare progettata da Atlantica Digital

La maggior parte dei componenti del prototipo sono stampabili in 3D ed il resto è COTS, ovvero reperibile facilmente sul mercato e dal costo contenuto.

di C. S. 11 Ottobre 2019 12:33

Si chiama M.I.U.R.A., acronimo di “Multipurpose Innovative Ultralight Ability Chair System”, ed è un prototipo di carrozzina modulare, dalle molteplici applicazioni, da quello sanitario, alla protezione civile, a quello sportivo, logistico, etc..

A sviluppare il progetto è Atlantica Digital S.p.A., leader nella progettazione e realizzazione di sistemi mission critical.

La maggior parte dei componenti del prototipo sono stampabili in 3D ed il resto è COTS, ovvero reperibile facilmente sul mercato e dal costo contenuto. Il telaio è modulare, quindi è possibile stampare altri moduli o componenti per variarne/ampliarne l’utilizzo e le funzioni.

“Si può integrare con moduli aggiuntivi, elettronici o hardware – spiega Gianluca Spinello di Atlantica che sta lavorando su MIURA – ampliando così lo spettro degli utilizzatori. Il peso è molto contenuto, è di 15Kg, l’autonomia di 30 km, con “regenerative braking” in grado di rigenerare energia. La carrozzina è dotata di una modalità di assistenza per le salite ed è in grado di affrontare le rampe in modalità totalmente elettrica”.

Ma non è tutto, infatti è possibile trasformare la carrozzina, con altri moduli di facile trasporto, in carrozzina da tennis/basket, handbike, da neve/sci, fuoristrada, salita di rampe/scale, di facile trasportabilità, può anche dare allarmi per periodi di eccessiva staticità, evitando l’insorgenza di piaghe.

Sui tempi di conclusione del progetto, Fabrizio Del Nero, Direttore Generale di Atlantica afferma: “Il prototipo, che stiamo realizzando per il Ministero della Difesa (NAVARM), è in fase di delivery, sono stati ultimati, con successo, 2 lotti su 4 e prevediamo di concludere tutte le attività entro novembre”.

Atlantica non intende fermarsi solo a questo prototipo, anzi sta già pensando ad una sua evoluzione e relativa industrializzazione (M.I.U.R.A. 2.0).

In pratica la carrozzina sarà disponibile, a costi contenuti, con sistema di controllo (webapp) in streaming Wi-Fi, per il monitoraggio dei parametri dell’utente (peso, postura, ripartizione dei carichi) personalizzando il prodotto sulla base delle specifiche esigenze di ciascun utilizzatore.

Ciascun utente potrà “disegnare” il proprio modulo, adattandolo alle proprie esigenze, utilizzando la piattaforma online di Atlantica che utilizza tecnologia Blockchain. Gli utilizzatori potranno ideare e stampare quella specifica componente, condividendo con tutti le evoluzioni.

Commenti