Lewis Mighty, 7 anni, perde la lotta contro il cancro

Al piccolo di Derby, nel Regno Unito, è stato diagnosticato un neuroblastoma di tipo 4 all'età di soli 3 anni

di Simona Vitale 16 Maggio 2012 17:11

Un bambino di soli sette anni ha perso la sua battaglia contro una rara forma di cancro chiamata neuroblastoma, una forma di cancro, caratteristico del bambino, che attacca il sistema nervoso simpatico. La pagina Lewis Mighty Fund di Facebook ha annunciato la straziante notizia della sua morte questa mattina con la frase : “Lewis è diventato un angelo alle  2:30 di questa mattina. Era davvero tranquillo“. Solo un giorno fa la madre di Lewis, Jaime, ha scritto nella pagina: “Lewis rimane comodo al momento. Purtroppo il suo sollievo dal dolore è stato incrementato. Non è in grado di parlare con me per dirmi se soffre. Mi sento così inutile. Lui è stanco e ha bisogno di essere libero. Nessuna madre dovrebbe essere testimone di una cosa del genere capitata al proprio bambino”.

A Lewis Mighty, di Derby, è stato diagnosticato un neuroblastoma stadio 4 ad alto rischio all’età di appena tre anni. Il piccolo ha subito una chemioterapia intensiva, chirurgia maggiore, un trapianto di cellule staminali e due cicli di radiazioni interne estremamente invasive. La situazione Lewis ha toccato i cuori di molte persone, anche celebri, tra cui Piers Morgan, Dermot O’Leary e Gary Barlow che hanno espresso il loro sostegno per il piccolo. Preghiere, veglie ed anche il volo di lanterne cinesi si sono tenuti nella contea per rendere omaggio al coraggio del bambino, secondo quanto riportato da Derbyshire.

Nel 2010 Lewis e la sua famiglia sono stati ospiti di una puntata dello show di Channel 4 Secret Millionaire. Lewis e la sua famiglia sono stati visitati da milionario Paul Ragan che ha donato 50.000 per  i trattamenti medici del ragazzino. L’hashtag # RIPLewisMighty è diventato un trending topic su Twitter questa mattina, in modo che chiunque voglia possa rendere omaggio al piccolo. Centinaia sono state le persone che hanno partecipato ad una veglia speciale per Lewis in Mackworth, a Derby, nel fine settimana.

Commenti