La Russa “tenta” di parlare inglese, è gaffe (video)

Il ministro La russa tenta di ringraziare gli inglesi per il salvataggio della Montecristo, ma non ci riesce per via del suo pessimo inglese, alla fine delega ad un sottoposto.

di Vincenzo Avagnale 13 Ottobre 2011 19:12

I comici napoletani direbbero “he spik o ‘ttaliano”, ma che quest’ironia si riferisca al Ministro della Difesa italiano Ignazio La russa ha davvero dell’incredibile. Mentre ringrazia la Reale Marina Britannica incespica, si blocca e balbetta frasi senza senso!

In Italia è raro che il binomio competenza e assegnazione di un incarico coincidano, infatti capita spesso che ad occupare il posto (qualsiasi esso sia) venga il politico di turno. L’emerito Ministro della Difesa dell’Italia ha espresso pienamente con il suo inglese storpiato quanto questo sia vero, sebbene non sia davvero riuscito ad esprimere altro!

La Russa era davanti ad i giornalisti per ringraziare ufficialmente la Reale Marina Britannica, che ha recentemente salvato la nave italiana presa in ostaggio dai pirati somali: la Montecristo. Quindi inizia a balbettare frasi morsicate, incomplete, distorte e poi… chiede di rifarla perchè in inglese può dirla meglio. “Tell in english what… what they do… what we’ll… Oh, la rifacciamo tutta, perché la posso fare anche meglio in inglese, ragazzi.” Si potrebbe dirla meglio, se sapesse un po’ di inglese. 

La butta sullo scherzo e dice che questa sicuro “Striscia la notizia”, il tg satirico di canale cinque, non se la lascerà scappare. Ebbene, il ministro è rimasto arretrato, non solo Striscia, ma tutto il web lo sta deridendo mentre il video della sua gaffe gira per tutta la rete fra commenti sprezzanti e risate.

La Russa non è nuovo a gaffe pericolose, questa è in fin dei conti una delle meno esagerate sparate dal ministro, specialmente se paragonata a quella biblica che il Ministro dell’Istruzione Gelmini ha lanciato in un suo comunicato di tempo fa’, in cui parlava di 45 milioni di euro italiani per la costruzione di un immaginario tunnel fra i laboratori del Gran Sasso e quelli di Ginevra. Insomma, fa sempre piacere sapere che le persone a cui è affidato il bene comune siano così efficienti e preparate…

La Russa “tenta” di parlare inglese, è gaffe (video)
Commenti