I Perenzin battono i Melis: sono i più longevi con i loro 846 anni

La famiglia sarda, però, raggiunge i suoi 818 anni sommando l'età di 9 persone, mentre i Perenzin fanno 846 anni in 10.

di Elena Arrisico 28 Agosto 2012 12:44

A battere i Melis con i loro 818 anni, pare ci sia una famiglia di Cesiomaggiore, in provincia di Belluno: i Perenzin, infatti, hanno 846 anni. I Melis – entrati nel Guinness dei Primati, come i più longevi al mondo – hanno provocato una grande curiosità a casa Perenzin dove, facendo un paio di conti, ci si è accorti di raggiungere una cifra ben più sostanziosa di quella della famiglia sarda.

Il motivo della “vittoria” dei Melis, però, sta nel fatto che questa famiglia sarda raggiunge 818 anni sommando l’età di 9 persone, mentre i Perenzin raggiungono l’età di 846 anni in 10: la media dell’età della famiglia di Perdasdefogu – un paesino di 2 mila abitanti dell’Ogliastra – ha una media di 90,8 anni contro gli 84,6 anni dei Perenzin.

Ad ogni modo, la famiglia che realizza l’età più alta è quella di Melinda Perenzin – che, a maggio, ha compiuto 100 anni – seguita a ruota da Riccardo di 92 anni, Maria di 90 anni, Ester di 88 anni, Ilario di 86 anni, Novella di 84 anni, Irene di 80 anni, Irma di 78 anni, Renata di 76 anni e Vittoria di 72 anni, missionaria in Congo, che chiude il cerchio. In origine, però, i fratelli erano 13 ma, nel frattempo, sono purtroppo venuti a mancare tre di loro.

Ai 10 fratelli, sono da aggiungersi 24 nipoti, 36 pronipoti e 23 figli di pronipoti: “Il segreto di tanta longevità? Una vita e cibi sani. I miei zii erano tutti contadini e mangiavano quello che producevano, aria buona e un po’ di fortuna per la salute. Nessun segreto particolare“, commenta Antonio, uno dei nipoti. “Con i miei cugini, proveremo a capire cosa bisogna fare per chiedere l’attestato del Guinness World Record“, conclude.

Commenti